― pubblicità ―

Dall'archivio:

Inchiesta su vendita Milan, Procura di Milano indaga per bancarotta

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Attenzione: questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie.

Potrebbe contenere informazioni obsolete o visioni da contestualizzare rispetto alla data di pubblicazione.

MILANO Una serie di perquisizioni e sequestri di documenti sono stati effettuati ieri, per rogatoria in Lussemburgo, nelle sedi di Project Redblack e della sua controllata Rossoneri Sport, le due società attraverso le quali il fondo statunitense Elliott, nell’agosto del 2022, ha venduto il Milan a RedBird di Gerry Cardinale per oltre un miliardo di euro.

L’attività effettuata dalla polizia giudiziaria del Lussemburgo, su richiesta dei pm di Milano Giovanni Polizzi e Giovanna Cavalleri, rientra nell’inchiesta milanese, già aperta da mesi, che punta a verificare, a partire da un esposto della lussemburghese Blue Skye, la vicenda relativa ad un “pegno” e, più in generale, l’operazione di compravendita del Milan. Nell’ambito delle nuove perquisizioni, di cui ha dato conto il Corriere della Sera online nelle pagine economiche e che sono state confermate da fonti giudiziarie, viene contestato anche il reato di bancarotta, che si aggiunge all’appropriazione indebita e all’ostacolo agli organi di vigilanza già emersi in altri passaggi delle indagini. Per bancarotta, a quanto risulta, sono indagati due ex amministratori di Project Redblack. Blue Skye, ormai ex socia di minoranza del Milan, aveva lamentato nell’esposto che ha dato il via all’inchiesta un danno da poco più di “100 milioni di euro” per “perdita di garanzia sul finanziamento” e una “opacità nei passaggi societari” nella vendita. Già nei mesi scorsi un portavoce di Elliott aveva precisato che “BlueSkye ha avviato una serie di contenziosi frivoli e vessatori in Lussemburgo e ora a New York, che Elliott e il co-investitore Arena Investors considerano nient’altro che un tentativo di estrarre un valore a cui BlueSkye non ha diritto”.

Questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie e potrebbe risultare obsoleto.

■ Prima Pagina di Oggi