I conti di Federcarrozzieri dopo la grandine: boom di danni alle auto, costi fino a 10mila euro

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Raffica di richieste intervento per i danni alle auto dovuti al forte maltempo e alle grandinate che hanno colpito diverse zone del nord Italia, con l’ultimo violento nubifragio che si è verificato nella notte a Milano.

MILANO – Tuttavia, le polizze assicurative spesso non coprono le riparazioni a cristalli e carrozzeria e i costi di riparazione possono raggiungere i 10mila euro in caso di grandi danni. È quanto rileva Federcarrozzieri. “Aumentano in modo esponenziale le richieste di intervento su automobili danneggiate dalle grandinate che in questi giorni si sono abbattute in diverse zone del nord Italia.

A Milano e in tutta la Lombardia, così come in alcune zone del Veneto, del Friuli e dell’Emilia Romagna le autocarrozzerie aderenti a Federcarrozzieri stanno registrando un picco di richieste di riparazioni su vetture che hanno subito danni a causa della grandine – spiega l’associazione delle autocarrozzerie italiane – Ammaccature, bolle da grandine, cristalli in frantumi, fino ad arrivare a veri e propri buchi sulla carrozzeria, la lista dei danni provocati dalla grandine è lunga e, purtroppo, quasi sempre non coperta da polizza assicurativa”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Altre Storie

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Altre Storie

Pubblicità

contenuti dei partner