I Consigli del “Doc Bertolaso” contro il grande caldo: acqua e frutta i nostri alleati preziosi

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

“Porre in essere tutte le cautele del caso e seguire quei consigli, spesso ritenuti semplici e banali, che sicuramente contribuiscono ad alleggerire quello che è il peso del caldo e dell’afa”

LOMBARDIA – “Personalmente – spiega Bertolaso – anche da over 65, soffro molto di più il freddo del caldo. Ciò non toglie però che ci siano dei comportamenti-base che vanno sempre seguiti: uscire da casa nelle prime ore del mattino e verso il tramonto evitando, dunque, esposizioni all’aperto durante i momenti più caldi della giornata. Bere molta acqua e mangiare leggero, prevalentemente frutta e verdura”.

L’Assessore Guido Bertolaso al centro della foto, in una recente visita sul territorio

E proprio riguardo al consumo di acqua Guido Bertolaso sottolinea: “Avendo delle sorgenti straordinarie e potendo anche contare su un sistema di acquedotti che funziona, possiamo dire che l’acqua dei rubinetti è sicura. Quindi, se dobbiamo compiere delle scelte anche di carattere economico, credo non sia necessario spendere soldi per l’acqua minerale. Fra l’altro le bevande gassate non ‘fanno bene’. Più è naturale quello che beviamo, meglio è”.

“Quindi – conclude Bertolaso – tornando al discorso delle verdure e della frutta, benvenute le spremute e le centrifughe che tanto vanno di moda in questo periodo”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner