Giornata della Polizia Locale a Trecate: consegnate le onorificenze agli agenti

Cerimonia istituita dalla Regione Piemonte e organizzata villa Cicogna

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Gratitudine e riconoscenza: questi sono stati i sentimenti manifestati nel corso della mattinata di ieri, sabato 20 gennaio, in occasione della “Giornata della Polizia locale piemontese”, evento che si è tenuto nel salone delle feste di Villa Cicogna, su organizzazione del Comando di Polizia locale di Trecate, nell’ambito della ricorrenza del patrono san Sebastiano.

L’iniziativa, istituita dalla Regione Piemonte e giunta al suo secondo anno, ha visto la consegna delle onorificenze per meriti speciali ed anzianità di servizio, raggiunti nel quadriennio 2019-2022, agli Ufficiali e agli Agenti appartenenti ai Corpi di Polizia locale del Novarese.

La cerimonia si è svolta alla presenza dell’Amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Federico Binatti, dal vicesindaco Rossano Canetta, dagli assessori Rosa Criscuolo, Fortunata Patrizia Dattrino e Alessandro Pasca e dai consiglieri Vincenzo Salerno e Marco Uboldi, del viceprefetto Elena Meli, del Questore di Novara Alessandra Faranda Cordella, dal maggiore Alessandro Perrotta del Comando provinciale dei Carabinieri e di numerose autorità del territorio.

Negli interventi del comandante della Polizia locale trecatese Pier Zanatto, del sindaco Federico Binatti e dell’assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca è stato ribadito <>.

Il sindaco di Oleggio Andrea Baldassini ha consegnato il riconoscimento per anzianità al commissario Paolo Valentini, ex-comandante della Polizia locale oleggese.
Il primo cittadino di Bellinzago Novarese Fabio Sponghini ha premiato con la stessa motivazione, il commissario Andrea Rognoni, ex-comandante della Polizia locale del paese.
E’ stata quindi la volta del sindaco di Cameri Giuliano Pacileo, che ha premiato per anzianità di servizio l’ispettore Mauro Pregnolato, pensionato dal 2021.
L’assessore alla Sicurezza del Comune di Cerano Alessandro Albanese ha consegnato l’onorificenza per meriti di servizio agli assistenti Cristiana Caccia e Ciro Rega che, come si legge nella motivazione, “l’8 agosto 2019 intervenivano con urgenza all’interno di un’abitazione privata, su un possibile tentativo di suicidio. Appena entrati nell’abitazione, la persona si lanciava nella tromba delle scale con un lenzuolo legato alla gola e fissato alla ringhiera. Gli operanti intervenivano prontamente prendendo il soggetto, sollevandolo, togliendogli il cappio dal collo e salvandogli così la vita”.

Il sindaco di San Pietro Mosezzo ha premiato, per anzianità di servizio, il commissario Natalino Griggio, tuttora in forza alla Polizia locale del paese.

Il vicesindaco di Biandrate Mattia Griggio ha consegnato l’onorificenza per anzianità di servizio a Leonardo Borghesani, tuttora in attività al Comando biandratese.
Infine il sindaco di Trecate Federico Binatti e l’assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca hanno premiato per meriti di servizio l’ispettore Pier Andrea Piol e l’agente Antonino Lo Manto che, come si recita la motivazione, “il 17 agosto 2020 intervenivano all’interno di un’abitazione privata, all’interno della quale si stava consumando una violenza sessuale ai danni di una donna, soccorrendola e traendo in arresto il responsabile, poi condannato a sette anni di reclusione”.

Per festeggiare e ringraziare i premiati e i loro colleghi la cerimonia si è conclusa con un rinfresco offerto dall’Amministrazione comunale.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner