Fagnano Olona: trovata la donna che a novembre investì 18enne

E' una operatrice di soccorso

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

E’ stato trovato il pirata della strada che lo scorso novembre in via Moro a Fagnano Olona (Varese) aveva investito un ragazzo di 18 anni rompendogli una gamba e un piede prima di fuggire. Si tratta di una donna e, non senza sorpresa dei carabinieri della stazione cittadina che l’hanno rintracciata e denunciata, è un’operatrice del soccorso volontaria.

E’ stata la madre del giovane investito ad aver reso nota la vicenda con un post pubblicato su un gruppo social dei cittadini di Fagnano: “Ringrazio tantissimo i carabinieri di Fagnano per la minuziosa indagine che ha chiarito e confermato che mio figlio è stato vittima di un pirata della strada – ha scritto la donna -. Detto questo voglio ringraziare la gentile signora che, nonostante si sia accorta dell’urto, incurante ha proseguito la sua corsa senza prestare soccorso! Il paradosso? È una volontaria di primo soccorso. Per fortuna mio figlio adesso sta meglio”.

“Per fortuna al giorno d’oggi siamo spiati – prosegue – perchè grazie alle telecamere adesso la cara signora, nonché mamma, ha una bella gatta da pelare…Per fortuna mio figlio adesso sta meglio!”

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner