Faccia da pioggia… in un giorno di siccità

"Peccato piove; ma molti sotto sotto gridano grazie Dio..."

Faccia da TV dei ragazzi perduta

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - "La morte della paroliere, autrice e dirigente TV Alessandra Valeri Manera non segna la fine di una vita ma la...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – “Un giorno la maestra al mio brontolare per l’ennesimo giorno di pioggia mi tiro un violento ceffone: ebete l’acqua è vita così non ci sarà il problema siccità !!!

Arrivato ad Agosto i telegiornali e radiogiornali Rai consigliavano di non lavare macchina perché bisognava non sprecare acqua. Un bene così prezioso e utile anzi fondamentale.

Un politico oggi defunto pronunciava parole a memoria; la rete idrica è un disastro, bisogna fare vasche e trattenere acqua piovana… Eravamo ancora lontani dal cambiamento climatico ma i forti temporali avevano fatto diventare piscine le nostre cantine e gli infissi e strutture delle case lasciavano molto a desiderare …

A distanza di 40 anni non ho trovato discorsi diversi e un cane per il bonus edilizia !!! Come sempre in Italia mangiano gli onesti e a digiuno sono fessi disonesti.

Ma cosa vuole sto popolino ??? non può piovere sempre se hai una pallottola in corpo. Neanche le cornacchie si muovono con l’acqua ???

Forse, va in macchina chi vuole prendere grosse buche per danni o pozzanghera per lavarti i panni ..
Non pioveeeee!!!!!!!pioveeeeee!!!! Questa è la nostra cultura ed informazione ormai
Un delirio di improvvisazione e solite paure ed allarmismi.

La pandemia ha fatto tantissimi danni poi con il mix della rete ha portato il medioevo in casa …
Le stagioni non sono sempre tutte uguali??? Un inverno mite porterà ad estati non troppo da prova bikini.

Una ossessione da ultimo pasto a Parigi …e tour forzato delle palestre più digiuno da quaresima inoltrata … Viviamo a tappe obbligate e ripetute…

Non abbiano storia forse perché non la vogliano studiare perché non la insegnano assi… Sempre gli stessi errori. Sempre le solite abitudini.

Scende la pioggia ma che fa!!!! Cantava il Gianni nazionale. Piove senti come piove e la gatta non si muove anzi va sotto le lenzuola.

Ma piove piove sul nostro amor … da Modugno a Lorenzo sempre un brano contento di incassi.
Peccato piove; ma molti sotto sotto gridano grazie Dio… Un vecchio saggio ubriaco al Circolo recitava, il tempo e il culo fanno quello che hanno voglia. Uno stitico disse: magari. Aspettavate da giorno, mesi o anni e poi la pioggia porterà tutto via.

In un vecchio film si recitava; l’acqua ha portato via il tuo nome e la messi nel mio cuore. Stare a casa al caldo ??? Beh, passate domani. Mi sono bagnata tutta !!! Sono una spugna. Poi, non piove e giù catastrofi annunciate dopo quelle subite.

Faremo ??? Dobbiamo fare e ora di fare. In Europa non vanno mai i politici italiani. Sono i più pagati
La burocrazia che tutte le figurine di riforme porta via. Scende e guardo dal vetro.

La sento e dico; forse quel ceffone è stato esagerato ed immeritato. Prevenire è meglio che curati ??? No. Perché dopo di cosa discutiamo.

Mai dimenticare le promesse di un politico o le parole di un articolo mai non dire di non averle sentite
Chiediamo della siccità in un giorno di pioggia. Forse, è più facile incontrare Andrea e Giuliano per caso che avere risposte. Kiss me Licia ….anche io pioveva”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner