Faccia da buon compleanno!

Oggi è il 'genetliaco' del nostro 'Duca di Saronno' a cui tutta la redazione di TN fa gli auguri di cuore. Lui, al solito, alla sua maniera, racconta le sensazione di questa giornata speciale in cui si avvicina al mezzo secolo di vita...al'epoca dei social...

Faccia da ritorno di Don Camillo: l’eterna nostalgia nei 100 anni di Nicolazzi

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - "Questa sera sarà la seconda puntata del capitolo del prete e sindaco di Brescello... Ma siamo ancora la stessa nazione...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA CERANO – “Tutti gli anni arriva, mah non sei mai pronto. Le feste comandate sono un vero tormento; infatti, molti nella chiusura stavano bene. Tra le feste che bisogna festeggiare e oggi coi social; bisogna ostentare.

Il compleanno, ovvero, il giorno in cui sei venuto al mondo. Un ospedale o casa o luoghi di fortuna
Molti non vogliono più contarli. Mah, ad un certo punto ti puoi fermare ? Quaranta seiiiiiii più ! Ormai faccio … Mezzo secolo ? O un anno meno.

Magari Quaranta seiiiiiii più tre e via così .. Fare bilanci o fare festa o vedere quanti ti omaggiano .
Prenotare due cubiste in tanga o la musica che pompa … Cafone o signore …ricco o povero …solo o in mezzo ai giovani. La gente e le feste sono sempre un fattore di grande unione …

Mah piove o tira vento poi la nebbia che sale. Paste siciliane o salatini …un bicchiere e via con quattro amici al bar … Ballare come non ci fosse un domani o una torta formato baby.

Ogni anno arriva come un appuntamento imperdibile e insopportabile divertimento … Mah la domanda ? Oggi è più il tempo vissuto o da vivere … Le farfalle nella pancia volano ancora o il gabbiano volerà Ho ancora qualche piuma di vanità … Un uomo oggi si misura dagli amici virtuali o reali ..

Porto tante persone in disco o privè … Via alle danze che mettono in scena gli ospiti …
La sera molte festeggiano da ragazzine come veline in cerca di sogni o vana gloria. Ho “cuccato” ieri sera e pure di brutto … Peccato c’era un mio compagno….che palle …
Un tempo gli anni segnavano delle tappe raggiunte e superate. Il quasi cinquantenne di oggi non è più quello del passato.
Come mi sembravano vecchi ???!! ; forse un ragazzino vede “Marisa” pure me … Siamo noi che ci vediamo ragazzini? O illuderci del tempo che passa tra mal di schiena e salti nel buio.

Sempre in palestra o in tanga ma la musica balla …Forse meglio non pensare agli anni che passano ma vivere ogni momento .

In questi anni abbiamo amato e invidiato la normalità e la vita di tutti i giorni. Oggi siamo tornati a vivere da leoni.
Meglio un giorno da pecora …o tutta la vita da lupo … In questi anni mi sono chiesto se bastasse un solo giorno per festeggiare la tua presenza sulla terra.

Un genetliaco? Per ricordare la nobiltà perduta …Tutti i compleanni sono uguali, molti li ho finiti sul set come altre feste.. Ma la felicità può avere una sveglia o un calendario ?

Dobbiamo fare o strafare proprio a comando ? Magari copertina o pantofole …al posto che tacchi e minigonne? Beh, ogni anno è un dono perché qualcosa di bello può sempre arrivare.

Festeggiare o riflettere … Beh, un po’ di gioia non guasta mai. Abbiamo tempo per riflettere e pensare.

Il compleanno è sempre bello perché ti ricordi di avere avuto vicino tante persone. Molte sono salite in cielo o giù in terra ma sono stati parte del tuo vissuto.

Anche fare gli auguri è semplice ma molto importante. Ieri ho visto un ragazzo che da poco ha perso il padre: le due o tre parole che gli ho detto sono state una manna dal cielo.

Quindi per un giorno, possiamo fingere e cercare di essere felici e non cercare sempre il pelo nell’ uovo pardon torta.

È il terzo compleanno senza la mia mamma che festeggia dal paradiso e farà scorpacciata di dolci
Io per un giorno sarò dolce e non piccante. Quindi non dirò nulla di cattivo, ho avuto delusioni e grandi soddisfazioni.

Forse ho fatto tanto o poco ma sicuramente molto di più di quello che pensavo o aspiravo. Meglio tanti amici virtuali o pochi sinceri? Uno scrigno di regali o un tesoro di amici? Tante donne o quella della vita o vivere con una passione senza tempo??? Tanti due di picche ma molte donne da riviste …
Però, posso festeggiare anche per tutto quello che ho goduto.
Accontentare o farsi bastare il presente? Meglio piuttosto o niente magari tutto

Ma per un solo giorno si può fingere di essere felici per fare contenti i nostri cari e affini.
Molto spesso la nostra gioia è l’unica soddisfazione dei nostri vicini di cuore. Un compleanno arriva una volta all’anno? Beh per me due magari tre…

Devo sempre avere una scelta di scorta. Mai non festeggiare il compleanno, mai non festeggiare tutto l’anno. Perdonatemi la licenza poetica. buon compleanno mi dicono…
Buon compleanno….un cazzo”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Altre Storie

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Altre Storie

Pubblicità

contenuti dei partner