Agenzia Italpress

Espargarò vince la sprint in Catalunya, caduta e rimpianti Bagnaia

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Pubblicità

Salva

Ultim’ora su ticinonotizie.it

MONTMELO’ (SPAGNA) (ITALPRESS) – A fine stagione appenderà il casco al chiodo, intanto Aleix Espargarò si prende la sprint del Gran Premio di Catalunya dopo essere scattato dalla pole. Un successo, quello del pilota spagnolo dell’Aprilia, che arriva grazie a un incredibile regalo di Pecco Bagnaia, caduto alla curva 5 del circuito del Montmelò nel corso dell’ultimo giro, mentre era saldamente al comando. Ringraziano anche Marc Marquez (Ducati Gresini) – impressionante rimonta dalla 14esima casella in griglia – e Pedro Acosta (Red Bull GASGAS Tech3), che completano il podio. Limita i danni Jorge Martin (Ducati Pramac), quarto, che resta in testa al Mondiale con 135 punti, a +37 su Marquez e +41 su Enea Bastianini, quinto con l’altra Ducati ufficiale e ora davanti a Bagnaia (-44 da Martin). Sesto posto per Fabio Di Giannantonio con la Ducati griffata V46 che precede Jack Miller (Ktm) e Maverick Vinales (Aprilia), chiudono la top ten Marco Bezzecchi (Ducati V46) e Fabio Quartararo (Yamaha). Prima di Bagnaia erano caduti, anche loro mentre erano in testa, Raul Fernandez e Brad Binder.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

■ Ultim'ora

contenuti dei partner

Ultim'ora nazionali

Pubblicità