Economia/ Bando nuova impresa Lombardia: incrementata la dote finanziaria

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Regione Lombardia e il Sistema Camerale lombardo, per favorire la ripresa e il rilancio dell’economia lombarda, attivano il Bando Nuova Impresa Edizione 2023, finalizzato a sostenere l’avvio di nuove imprese e l’autoimprenditorialità, anche in forma di lavoro autonomo con partita IVA individuale. Le Domande di partecipazione possono essere presentate fino alle ore 12:00 del 28 Marzo 2024 .

LOMBARDIA – E’ una importante opportunità destinata alle iniziative di Start-Up e, più in generale, a tutti i progetti di Autoimprenditorialità che la Giunta Regionale, su proposta dell’Assessore allo Sviluppo economico, raccogliendo le sollecitazioni della nostra Organizzazione Confcommercio, ha inteso conferire approvando, in queste ore, l’incremento della dotazione finanziaria della misura, che ora ammonta a 5.317.000 Euro.

Possono accedere al Bando: le piccole e micro-imprese che hanno aperto una nuova impresa (sede legale e operativa) in Lombardia dal 1° Ottobre 2022 al 31 Dicembre 2023 e che sono in regola con l’iscrizione al Registro delle imprese e risultano attive, ma anche i lavoratori autonomi con partita IVA individuale (assegnata dall’Agenzia delle Entrate nel periodo che va dal 1° Ottobre 2022 al 31 Dicembre 2023) che risultino non iscritti al Registro delle Imprese ed abbiano dichiarato l’inizio attività.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner