Continua il sogno del Magenta Calcio: battuta l’Ardor Lazzate e adesso si vola ai Play off nazionali

Domenica pomeriggio di passione al 'Plodari' da tutto esaurito. La 'vecchia Fossa' oggi Ultras Eagles Magenta trascina le Aquile alla vittoria. Campionato storico comunque vada a finire e se arrivasse la Serie D....

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Comunque andrà a finire è già un successo. E’ il caso di dirlo per il Magenta Calcio che dopo aver sconfitto ieri pomeriggio l’Ardor Lazzate per 2 a 1 ora approda alla fase finale dei Play Off nazionale.

Una partita giocata davvero bene dai ragazzi del patron Cerri galvanizzati dal pubblico delle grandi occasione. Un Magenta lontano parente rispetto a quello che solo qualche mese fa venne strapazzato per 3 a 1 dall’Ardor Lazzate, sempre tra le mura amiche, durante un turno infrasettimanale….

Ora le Aquile sono tornate a volare alto e ci credono più che mai. Ieri al Magenta andavano bene due risultati due tre. Epperò, fin dall’inizio il Magenta è entrato in campo determinato più che mai a fare sua la partita.

Dopo un primo tempo in cui il Magenta aveva sostanzialmente dominato quanto ad occasioni create, nella ripresa sono arrivati i gol che hanno indirizzato la gara: decisive le reti in avvio di Lo Monaco e Avinci. L’Ardor Lazzate torna in partita Giangaspero ma a festeggiare sono i gialloblù di casa.

Incontenibile la gioia in campo e sugli spalti dove la spinta della Vecchia Fossa gialloblu oggi Eagles Ultras Magenta si è fatta sentire. E adesso il sogno continua ….

IL TABELLINO DELLA GARA:

MAGENTA-ARDOR LAZZATE 2-1

MARCATORI 9’ st Lo Monaco (M), 23’ st Avinci (M), 33’ st Giangaspero (A).

MAGENTA (4-4-2) Taliento; Pecchia, Nossa, Ortolani, Decio; Lo Monaco (22’ s.t. Tondi), Pedrocchi, Papasodaro, Grillo (41’ s.t. Favilla), Gatti (10’ s.t. Cominetti), Avinci. A disposizione Ruta, Bettini, Garavaglia, Perotta, De Bernardi, Basso Serati. All. Lorenzi.

ARDOR LAZZATE (4-4-2) De Toni; Schieppati (19’ s.t. Deodato), Zefi, Marioli, Guanziroli; Lokumu (26’ s.t. Duchini), Fogal (13’ s.t. Pedrabissi), Pellini, Malvestio (13’ s.t. Silla); Giangaspero, Benedetti (13’ s.t. Rondina). A disposizione Barbieri, Grippo, Mzoughi, Oggioni. All. Fedele.

ARBITRO Cavalleri di Treviglio

NOTE – Spettatori 1000. Angoli 5-1 Ardor. Ammoniti De Toni, Pedrocchi. Recupero 2’-5’.

Gli Highlights a cura del sito wwww.paolozerbi.com

https://paolozerbi.com/magenta-ardor-lazzate-gli-highlights-video-2/

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner