Con “Pianta-là” bimbi in campo per la biodiversità

Il comune di Santo Stefano Ticino, coadiuvati dal consigliere Paolo Pavan, ha attuato una campagna di sensibilizzazione sulla biodiversità rivolta principalmente ai bambini e ragazzi delle scuole primarie coinvolgendo anche le relative famiglie.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

A Santo Stefano Ticino con la collaborazione del comune è stata ideata la campagna PIANTA-LA’, un progetto attinente al patrimonio arboreo, che tende a responsabilizzare gli alunni delle scuole primarie, affidando ad ognuno di loro una piantina da curare e crescere fino a quando sarà abbastanza matura da essere piantata a terra, in un luogo che indicherà l’Amministrazione comunale.

“Giovedì 19 ottobre abbiamo distribuito a tutti gli alunni di 3°, 4° e 5° della scuola primaria una piantina che dovranno curare, custodire, crescere e mantenere per 3 anni scolastici.
Un modo simpatico per responsabilizzare i nostri ragazzi sull’importanza della natura occupandosi in maniera diretta delle loro piantine” ha detto il Sindaco Dario Tunesi.

“Un grande obiettivo per il nostro Comune che si è sempre impegnato molto sui temi della biodiversità e della salvaguardia ambientale per le future generazioni e che porta avanti un altro segnale di speranza e di conferma del lavoro fin qui svolto. Questa iniziativa, andrà a beneficio di tutta la nostra comunità, aiutandoci a rafforzare la coesione sui progetti a sostegno dell’ambiente” ha aggiunto il Primo cittadino.

“Questa iniziativa si aggiunge alle precedenti: bosco urbano con più di 600 piantine, gli alberi da frutta, l’orto urbano a disposizione dei cittadini, l’albergo degli insetti e lo spazio libero per la cura delle api, patrimonio del nostro territorio. Ringraziamo anche gli sponsor che ci hanno dato una mano a realizzare questa campagna, ASM srl di Magenta e GLU ZERO che ci hanno aiutato a fare la differenza!” ha concluso Tunesi.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner