Che spettacolo con la MaffeisLab all’Annunciata di Bià

Grande successo di pubblico per Pierino e il Lupo in Annunciata andata in scena sabato 13 aprile

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

È stata una serata da incorniciare quella andata in scena sabato scorso nell’ex Convento dell’Annunciata i cui protagonisti assoluti sono stati i giovani musicisti dell’Orchestra MaffeisLab che hanno portato in scena Pierino e il Lupo, la più famosa opera di Sergej Prokof’ev.

A dispetto dell’argomento trattato dalla favola musicale russa, una storia per bambini che vuole insegnare a riconoscere le famiglie di strumenti, l’opera del 1936 è una delle più complesse e
tecnicamente sfidanti dal punto di vista strumentale, con passaggi solistici molto temuti anche dai
musicisti più esperti. I giovani interpreti diretti dal M° Michele Fagnani hanno però affrontato
questa sfida con passione e precisione, restituendo un’esecuzione ricca di sfumature e assolutamente coinvolgente, grazie anche alla voce recitante di Silvia Giulia Mendola.

La platea era gremita, ‘sold out’ fin dalla sera prima, con molti bambini presenti che hanno assistito
all’esecuzione silenziosi ed attenti.

Una degna celebrazione dei primi 10 anni di attività di MaffeisLab, ma anche una magnifica prova di solidarietà visto che l’incasso della serata (1715€) sarà devoluto, al netto del costo Siae, a Cesvi per sostenere il progetto “Case del Sorriso” per aiutare giovani in difficoltà.

La programmazione degli spettacoli di MaffeisLab riprenderà sabato 4 maggio con Fedra, progetto musicale della cantante Simona Severini, alle ore 21 presso l’ex Convento dell’Annunciata.

I biglietti sono prenotabili all’indirizzo [email protected]
(intero:10€ – ridotto under25: 5€)

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner