Cadavere di 70enne nel Naviglio a Giussago

L'allerta partito da Binasco

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Il corpo di una donna di circa 70 anni è stato recuperato ieri nel Naviglio nei pressi di Giussago, nel Pavese. Il cadavere è stato tratto a riva dai vigili del fuoco, allertati da una segnalazione arrivata da Binasco, nel Milanese, di un corpo nel Naviglio, in direzione Pavia. Sul caso indagano i carabinieri di Pavia che stanno aspettando l’esito della autopsia sul cadavere, ritrovato senza documenti.

Il cadavere è affiorato nel tratto compreso tra i comuni di Giussago (Pavia) e Casarile (Milano). La Procura di Pavia ha disposto l’autopsia per fare luce sulle cause del decesso. Al momento sono aperte tutte le ipotesi, anche se non sembra che da un primo esame siano emersi segni di violenza sul corpo.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner