Bollate: accoltellano uno studente Erasmus per rapinarlo, Cc di Rho arrestano due minorenni

Successo nei dintorni della stazione

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Lo scorso martedi’ 19 marzo, i Carabinieri della Compagnia di Rho hanno arrestato due minorenni italiani – uno del 2008 e uno del 2006 – poiche’ ritenuti entrambi gravemente indiziati del reato di concorso in rapina aggravata e, uno di loro, indagato per tentato omicidio e porto d’armi e oggetti atti a offendere.

I provvedimenti emessi dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Milano, su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni, scaturiscono da un’attivita’ investigativa condotta dalla Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rho a seguito di un tentativo di rapina consumato il 2 febbraio scorso, intorno alle ore 23 nel sottopasso della Stazione Ferroviaria FNM “Bollate Centro”. In quell’occasione, la vittima, un giovane studente Erasmus di cittadinanza indiana e’ stato prima avvicinato da tre giovani i quali, dopo aver cercato di sottrargli il cellulare e i soldi in contante, lo hanno inseguito per un breve tratto, fino a che uno di loro e’ riuscito a raggiungerlo e gli ha sferrato due coltellate alla schiena

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Altre Storie

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Altre Storie

Pubblicità

contenuti dei partner