Boffalora sopra Ticino: altera le lettere delle targhe con lo scotch, automobilista sorpreso dalla Polizia locale

Guidava con la patente scaduta e mai rinnovata, la sua auto aveva la revisione scaduta ed era senza assicurazione, anch’essa scaduta. Oltre a tutte le infrazioni commesse è stato denunciato penalmente per falso.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Per sfuggire ai controlli e ai varchi aveva adottato uno stratagemma nemmeno tanto ingegnoso. Eppure efficace perché è riuscito a farla franca per un bel po’ di tempo. Un automobilista aveva alterato la targa del suo veicolo in modo da rendere irriconoscibile la combinazione alfanumerica. Usando semplicemente del nastro adesivo bianco era riuscito a trasformare una lettera in un’altra con buona pace dei controlli e dei varchi. Finché pochi giorni fa la Polizia locale di Boffalora sopra Ticino si è insospettita. Gli agenti si trovavano incolonnati ad un incrocio proprio dietro di lui ed è caduto l’occhio su una lettera che appariva coperta da nastro adesivo. Gli agenti hanno deciso di approfondire i controlli invitando l’automobilista ad accostare a bordo strada.

Ed, in effetti, era proprio così. Il conducente di quell’auto aveva usato del banalissimo scotch per alterare la targa. Per quale motivo lo ha fatto è stato presto chiarito. La Polizia locale ha scoperto che guidava con la patente scaduta e mai rinnovata, la sua auto aveva la revisione scaduta ed era senza assicurazione, anch’essa scaduta. Oltre a tutte le infrazioni commesse è stato denunciato penalmente per falso. Le targhe sono state sequestrate e messe a disposizione dell’autorità giudiziaria, così come è stata sequestrata l’auto messa a disposizione dell’autorità amministrativa. Nelle ultime due settimane la Polizia locale di Boffalora sopra Ticino ha sorpreso altri due veicoli con assicurazione scaduta. Un’auto e un autocarro da 75 quintali. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni, soprattutto lungo le principali arterie che portano al paese.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner