Boffalora: domenica alle 18.30 show acustico dei Gamba de Legn al bar Luigia

Lungo il Naviglio, da non perdere

Evento della Pro Loco a San Giorgio su Legnano con “Community Choir About 500”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - La suggestiva Villa Parravicini di San Giorgio su Legnano ospiterà il secondo concerto estivo “Community Choir About 500”: un coro...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Tornano i Gamba de Legn, in un contesto ed in una ‘versione’ insolita. Concerto acustico, nel bellissimo spazio che il bar Luigia di Boffalora, in piazza IV Giugno 7 a Boffalora, ha allestito a fianco del locale. Spazio dedicato alla musica, da apprezzare sorseggiando un calice di vino o un cocktail.

In attesa dei prossimi impegni della band fondata nel 1987 da Giovanni Parini (che il 25 luglio si esibirà a Marcallo, alla Festa di Terra Insubre), dunque, un’occasione davvero unica per assaporare la musica e gli splendidi testi dei ‘Gamba’ in modalità diversa rispetto al solito. Il concerto è fissato per le 18.30.

La storia dei Gamba de Legn è ormai storia dell’Est Ticino: al 1992 risale l’incisione del primo demo-tape, “GAMBA DE LEGN VOL 1°”, del quale vengono esaurite 1000 copie in pochi mesi. Sin da questo lavoro, contenente brani che aderiscono fedelmente ai dettami del vernacolo milanese, il gruppo si impone come “cantore di storie frammiste a luoghi come rigagnoli allegri che escono dal fiume; occasioni di fugace molestie e malinconico tedio”.

Nel 1995 la costante evoluzione musicale fa scaturire il tanto atteso “GANASSA” (Spaccone), del quale in pochi mesi sono state vendute 2000 copie tra CD e MC. A questo lavoro collaborano Roy Paci (Aretuska, Mau Mau, Tonino Carotone, Manu Chao) e Marco Limido (Aida Cooper, Arthur Miles, Family Style).Tra il 1995 e il 1998 i Gamba De Legn collezionano oltre 200 apparizioni dal vivo affiancando sui palchi e in manifestazioni il percorso di formazioni allora emergenti quali Marlene Kuntz, Almamegretta, Blue Vertigo, Articolo 31.

E ora, la storia continua..

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner