Bià: i gruppi di opposizione fanno quadrato attorno a Brunella Agnelli e all’ASCOM

Dopo gli attacchi del Consigliere Francesco Catania

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Quali gruppi di opposizione non possiamo non prendere posizione rispetto a quanto affermato dal consigliere Francesco Catania nel corso del proprio intervento durante la seduta di ieri del Consiglio Comunale.

Al netto del confronto e del dibattito politico su temi che evidentemente, ed è sotto l’occhio di tutti, vengono percepiti con diverse sensibilità da maggioranza ed opposizione, riteniamo grave che, per difendere la memoria di un cittadino, si critichino pubblicamente le posizioni di altri cittadini, chiamati in causa e evidentemente criticati per il loro impegno pubblico e per l’esercizio dei propri diritti contro ogni forma di criminalità.

Esprimiamo solidarietà a Brunella Agnelli (nella foto) per essere stata chiamata in causa impropriamente ed additata a quale esempio negativo, sia come privata cittadina, sia come segretaria dell’Associazione Commercianti, ed ai membri della stessa associazione, definiti come privilegiati e destinatari di trattamento di favore da parte dell’amministrazione. Il tutto senza contraddittorio e nel consesso pubblico della massima assise cittadina, nella quale il Consigliere Catania ha il privilegio di poter sedere e di poter esprimere le proprie posizioni.

Riconosciamo sia a Brunella Agnelli, sia all’AsCom Abbiatense un costante, inveterato e pubblico impegno sia sui temi specifici della convivenza civile, dell’etica pubblica e della legalità, sia più in generale per la promozione della nostra Città, al di là dei meri interessi della categoria, e riteniamo improprio e inutilmente aggressivo quanto affermato dal consigliere Catania.

Riteniamo anche che sia scorretto e pericoloso che, da posizioni istituzionali comunque privilegiate, si additino in tal modo soggetti privati: in tal modo si indicano potenziali bersagli al ludibrio od alla critica pubblica e si fomentando inevitabilmente proprio le divisioni che, per parte opposta, si intendono esecrare e si chiede, come si legge nel recente comunicato del Sindaco, di superare”.

Lista Civica La Città
Partito Democratico
Lista Civica Ricominciamo Insieme
Lista Civica Giovani Per Abbiategrasso

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner