Arluno, ecco l’esecutivo di Alfio Colombo: Pietro Tiberti vice, tutte le deleghe

Miriam Chiodini e Pina Corvino le donne della neo giunta

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

A poco più di due settimane dalla vittoria elettorale, il neo sindaco Alfio Colombo ha ratificato la nomina della squadra di giunta che lo affiancherà e distribuito le deleghe ai consiglieri comunali di maggioranza. Come vice ha puntato sull’esperienza di Pietro Tiberti, già presente durante gli anni di Moreno Agolli. Ma ci sono ovviamente new entry ed esordi. Per Colombo, forte di una lunga trafila amministrativa che lo ha portato ad essere vicesindaco, è il battesimo da primo cittadino. Lo vivrà nel tentativo di consolidare (laddove necessario) e di innovare l’azione politica (idem).

Alfio Colombo
Sindaco con deleghe a vigilanza, viabilità, protezione civile, organizzazione del personale, comunicazione istituzionale, promozione del territorio, cultura ed eventi

Giunta

Pietro Tiberti
Vice Sindaco con deleghe a lavori pubblici e urbanistica

Miriam Chiodini
Assessore all’istruzione e ai servizi per l’infanzia

Claudio Selmi
Assessore al Bilancio, alle società partecipate e alle associazioni

Pina Corvino
Assessore all’Ambiente e sviluppo sostenibile. Deleghe al benessere animale, commercio e formazione professionale, bandi e ricerca finanziamenti sovracomunali

Matteo Zappa
Assessore ai Servizi sociali, politiche per la casa e la famiglia, politiche giovanili

Deleghe dei consiglieri comunali

Federico Ballarini – Capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale. Consigliere delegato a digitalizzazione e tecnologica

Enrico Simonetti – Sport

Anna Favata – Giovani

Kella Valentino – Associazioni

Clarissa Como – Eventi

Fabio Portaluppi – Cultura

Paolo Pravettoni, primo dei non eletti, rimane riferimento per Rogorotto

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner