17.5 C
Comune di Magenta
sabato, Giugno 3, 2023

Aggredito il sindaco di Casorezzo per aver chiesto a un giovane di tenere al guinzaglio il suo pitbull

Ultim'ora

La solidarietà del collega sindaco di Marcallo con Casone Marina Roma: “Le regole vanno rispettate. Il proprietario del cane sarebbe un 30 enne ossonese”

MARCALLO CON CASONE/CASOREZZO – Il sindaco di Marcallo con Casone, Marina Roma, esprime solidarietà al sindaco di Casorezzo Pierluca Oldani, che nei giorni scorsi ha subito nei pressi del municipio una violenta aggressione da parte di un giovane di circa 30 anni di Ossona.

Oldani lo aveva incontrato in strada e richiamato invitandolo a tenere a guinzaglio il pitbull, lasciato libero pur avendo a disposizione a pochi metri un’apposita area cani. Il giovane ha reagito picchiando il sindaco.

Il sindaco di Marcallo con Casone Marina Roma stigmatizza l’accaduto e afferma: “La legge obbliga i proprietari di animali a usare il guinzaglio e la museruola, per motivi di sicurezza e per rispetto degli stessi amici a quattro zampe. Non sono rari i casi di improvvise aggressioni che hanno avuto esiti tragici. Tanto più che oggi esistono queste aree attrezzate per cani all’interno delle quali, nel rispetto delle regole che le normano, gli animali possono liberamente sgambare. E questo vale anche per l’obbligo del proprietario di raccogliere le deiezioni del proprio animale. La legge deve essere rispettata. La vicenda di Casorezzo è una ragione in più per denunciare chi non la rispetta, educare e sensibilizzare, affinché si acquisisca la capacità di assumere comportamenti civili. Nello stesso tempo sollecita noi sindaci del territorio ad agire congiunti su temi che sono comuni”.

Prima Pagina

Magentino

Abbiatense

Primo Piano
TN

Regione Lombardia

Castanese

Legnanese

Novarese