Addio a Giulia, protagonista del video delle Vibrazioni

Divenne celebre nel 2003

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

È morta “Giulia”, la donna che diede il titolo a “Dedicato a te”, la canzone che rese famoso il gruppo milanese Le Vibrazioni. A renderlo noto, con un commosso post su Instragram, il leader della band, Francesco Sarcina, che pubblica un frame del video a cui Giulia partecipò, ambientato a Milano.

“In più di una occasione mi hanno chiesto cosa volessi dire e intendere con ‘lucente armonia’ – scrive Sarcina -. Mi ricordo che il mio primo pensiero fu: ‘ma come cazzo fate a non capire cosa vuol dire?’. Poi però mi resi conto che per capire realmente il significato, forse, era necessario conoscere Giulia”.

“Ed ora è più che mai parte della lucente armonia, lasciando armonia e immensità nei cuori di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerla – prosegue il cantante -. Ma lascia anche tanto dolore, dolore perché è difficile dare un senso alla perdita così prematura di una gioia della natura quale è sempre stata. Difficile perché una madre ed un fratello perdono una figlia e una sorella. Ma ancor più difficile è perché un marito e due figli perdono una giovane moglie e una madre splendida e amorevole. E se io non riesco a trattenere le lacrime per il dolore che provo, non oso immaginare la sua famiglia”.

“Famiglia che amo e amerò per sempre come ho sempre amato Giulia. Il dolore per non essere riuscito a salutarti e dirti quanto bene ti voglio. Ma certo è che un giorno ci ritroveremo e rideremo della stupidità umana”, conclude Sarcina.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner