Abbiategrasso, venerdì 26 torna il Teatro Navigli con ‘Biancastella’

Michela Caria e Marzia Gallo, ideatrici e coautrici della pièce con la drammaturgia Michela Caria, Marzia Gallo e Giulia Lombezzi

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Venerdì 26 gennaio 2024, h. 21.00 ABIATEGRASSO Ex Convento dell’Annunciata (Via Pontida) GALLO/ CARIA Con il sostegno di Idra Teatro, Teatro della Tosse BIANCASTELLA/ BALLATA PER PICCOLE COSE Di Giulia Lombezzi con Michela Caria, Marzia Gallo Movimenti di scena Valeria Chiara Puppo Light designer Elena Vastano Scenografia Stefano Zullo Aiuto regia Anna Sala

È la storia di due donne che vivono in un complesso di case popolari alla periferia di una grande città, sole, ognuna nel proprio appartamento. Il condominio, abitato da persone di diverse etnie ed età, è vecchio e mal gestito: la porta d’entrata è sempre spaccata, l’ascensore si è appena rotto e lungo le scale ci sono i muratori che lavorano per cambiare le tubature. A completare il quadro verranno montate le impalcature per i lavori sulla facciata che bloccheranno l’apertura delle finestre, “imprigionando” le inquiline nei loro appartamenti. Bianca è una donna anziana, attiva e combattiva, che ha scelto di stare sola e non sposarsi. Lo ha scelto da giovane, a seguito di due tristi esperienze: un abbandono da parte di un fidanzato che amava e una breve relazione con un altro uomo che si era presto rivelato violento. Stella è una giovane ragazza, appena lasciata dal fidanzato con cui conviveva, che per la prima volta affronta la solitudine e l’abbandono. Stella porta la spesa a Bianca, che non può uscire a causa dei lavori. Bianca aiuta Stella ad affrontare la perdita e la sprona ad essere una donna indipendente e libera. Bianca e Stella sono separate da quasi tre generazioni, tanto da sembrarci lontane e appartenenti ad altri mondi e ad altri tempi, eppure, con lo sviluppo della storia, capiremo che non sono poi così diverse.

Michela Caria e Marzia Gallo, ideatrici e coautrici della pièce con la drammaturgia di Giulia Lombezzi, sono le interpreti di questa “storia di esseri umani” vincitrice del riconoscimento da parte dei docenti al premio “Giovani Realtà del Teatro” presso la Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine (2019), della Menzione Speciale al concorso Scintille (2020), del Premio Lidia Petroni di Idra Teatro (BS) (2021).

BIGLIETTERIA E INFO: biglietto intero 10 euro biglietto ridotto allievi di Teatro dei Navigli 5 euro I biglietti sono acquistabili presso la biglietteria di Teatro dei Navigli, c/o l’ex Convento dell’Annunciata ad Abbiategrasso, dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19, sabato dalle 15 alle 18; in alternativa possono essere acquistati online sul sito di Vivaticket o acquistati tramite Whatsapp business scrivendo al numero 3456711773, aggiungendo al carrello l’evento scelto. Se scegliete questa opzione d’acquisto vi verrà inviato un link dal quale procedere al pagamento. I biglietti potranno poi essere ritirati prima dello spettacolo.

PRENOTAZIONI Per prenotare occorre mandare un messaggio o un whatsapp al numero sopra indicato o scrivere una mail a [email protected], precisando nome e numero di biglietti. I biglietti prenotati andranno ritirati almeno 24h prima dello spettacolo.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner