Abbiategrasso: ladro di elettrodomestici arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri

E' finito in carcere. I militari stanno intensificando i controlli per prevenire i cosiddetti reati predatori che nel mese di dicembre subiscono un deciso incremento.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

E’ stato arrestato in flagranza di reato un giovane di 29 anni che aveva appena commesso un furto nel pieno centro di Abbiategrasso. E’ accaduto nella notte tra giovedì e venerdì quando la centrale operativa dei Carabinieri è stata allertata da alcuni residenti che avevano notato dei movimenti sospetti. Una persona si era appena introdotta in un condominio ed era fuggita portando con sé oggetti appena trafugati.

I Carabinieri sono intervenuti immediatamente e lo hanno sorpreso con alcuni elettrodomestici che aveva appena rubato. Nascondeva anche arnesi per lo scasso che sono stati posti sotto sequestro. Il materiale trafugato è stato restituito ai legittimi proprietari. L’uomo è di nazionalità italiana e già conosciuto dalle forze dell’ordine poiché pregiudicato. E’ stato trasferito ieri mattina davanti al giudice presso il Tribunale di Pavia per la direttissima e trascorrerà sicuramente il fine settimana in carcere. Il suo legale, l’avvocato Roberto Grittini, ha presentato richiesta per i domiciliari.

Il sospetto è che l’altra notte non abbia agito da solo. Ma fosse in compagnia di alcuni complici che sono riusciti a dileguarsi. Nel mese di dicembre i Carabinieri intensificano i controlli per contrastare i cosiddetti reati predatori visto che i furti e i tentativi aumentano in misura preoccupante.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner