Abbiategrasso, efficace operazione antidroga della Polizia Locale

Con unità cinofile di Milano

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Nella giornata di ieri la Polizia Locale di Abbiategrasso ha effettuato un’operazione congiunta con il Nucleo Cinofili della PL di Milano finalizzata al contrasto degli stupefacenti. Le attività hanno avuto inizio nel primo pomeriggio di ieri e si sono protratte sino alle ore 20:00. In particolare, è stato effettuato un posto di controllo, nella via centrale della città, finalizzato alla ricerca di sostanze a bordo di veicoli e successivamente un’attenta operazione preventiva di osservazione e controllo nella zona stazione – allea e del parco della fossa. Gli interventi operativi hanno consentito di individuare due soggetti italiani ventenni in possesso di sostanze per uso personale, a cui sono stati sequestrati complessivamente circa 22 grammi di hashish e venivano deferiti all’Autorità Amministrativa.


Nelle aree verdi antistanti la stazione ed il castello sono stati rinvenuti e sequestrati circa 70 grammi di sostanza,
sapientemente occultata da soggetti “ignoti”, pronta per essere immessa sul mercato illecito. Le attività di cui sopra, coordinate dalla Comandante della Polizia Locale di Abbiategrasso, Dott.ssa Maria Malini, hanno visto impegnato il nucleo motociclisti e tre pattuglie automontate per un totale di otto operatori; per la Polizia Locale di Milano due operatori e due “agenti” a quattro zampe: Bobo e Rex. Rimane sempre alta da parte dell’Assessore alla Sicurezza di Abbiategrasso, Chiara Bonomi, l’attenzione al contrasto delle sostanze di stupefacenti per l’accrescimento della sicurezza su tutto il territorio cittadino.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner