Abbiategrasso, con Abbiategreen la fiera torna.. in Fiera

Il 23 e 24 marzo kermesse eco sostenibile in via Ticino

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Torna nei padiglioni fieristici di via Ticino la fiera di Abbiategrasso. Nello specifico quella di san Giuseppe, che quest’anno sarà celebrata il 23 e 24 marzo: il format si chiamerà Abbiategreen, che nelle intenzioni del Comune non sarà soltanto il nome dell’evento nel prossimo mese, ma di tutti quelli che avranno come obiettivo l’ecosostenibilità.

Il programma dettagliato è ancora in via di formazione, ieri in conferenza stampa il sindaco Cesare Nai e l’assessore Valter Bertani hanno tracciato le coordinate e le linee guida. Ci sarà ovviamente molto spazio alle due ruote ed alla mobilità sostenibile, con la presenza di Abbiateinbici, associazione che da molti anni ormai ha lo scopo di incentivare l’utilizzo della bicicletta nella nostra città. Aderisce alla FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) www./fiabitalia.it che riunisce tutte le associazioni ciclo ambientaliste del nostro paese e, a sua volta, aderisce alla Federazione Ciclistica Europea ECF. Il Consiglio direttivo si incontra, il venerdì dalle 21 alle 22 in via Legnano 9, presso la sede CAI. Saranno loro a custodire il deposito delle bici in via Ticino, ‘disincentivando’ così l’uso delle macchine.

Ci sarà anche la Pro Loco abbiatense, con l’obiettivo di far conoscere le bellezze della città; con lei il Parco del Ticino, duplice presenza coi Produttori Agricoli e di Ticino Guide, esperti che illustreranno gli oltre 700 km di percorsi ciclabili all’interno del Parco. Due piazze del Gusto saranno allestite in piazza Marconi e piazza Castello, mentre un trenino collegherà il centro della città alla fiera. Iniziative congiunte in programma anche con l’Associazione Commercianti, coi negozi che saranno aperti domenica 24 febbraio. Abbiategreen segna dunque il ritorno di eventi e kermesse negli spazi di via Ticino dopo diversi anni, in pratica dal Covid (come ricorderete, gli spazi erano stati adibiti ad hub vaccinale).

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner