A Gallarate rinasce Palazzo Minoletti

Il futuro dell’ex casa del fascio: i dettagli del progetto. L’edificio nel cuore di Gallarate riaprirà le sue porte grazie a un progetto strategico che vede al fianco Regione Lombardia, Comune e Fondazione Its Incom

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Sarà un luogo vivo e dinamico, aperto non solo agli studenti ma tutta la cittadinanza: la nuova vita di Palazzo Minoletti, edificio in disuso da oltre vent’anni nel centro di Gallarate (ex casa del fascio), passa dall’alta formazione grazie al progetto di riqualificazione che vede al fianco Comune di Gallarate, Regione Lombardia e Fondazione ITS INCOM.

All’interno di Palazzo Minoletti, oltre agli spazi per lo svolgimento delle attività formative, saranno allestiti laboratori sperimentali all’avanguardia e di altri servizi. Il progetto di riqualificazione prevede un investimento di 14,9 milioni di euro, sostenuti in parte dalla Fondazione per l’allestimento di tutti gli spazi e la realizzazione della formazione e in parte con il supporto di Regione Lombardia (per circa 2 milioni di euro) e Comune di Gallarate (circa 4 milioni).

UN POLO FORMATIVO NEL CUORE DELLA CITTÀ
ITS INCOM è specializzata nella formazione tecnica post diploma e nella preparazione di figure professionali tra le più ricercate dal mondo economico e locale. La fondazione vanta un modello di formazione innovativo, improntato al fare e all’esperienza “sul campo” e un tasso di occupabilità che supera il 90%. ITS INCOM è anche e soprattutto il luogo dove gli studenti interessanti alle nuove
tecnologie e all’innovazione possono trasformare la propria passione in un’opportunità di crescita e di carriera. Per questo l’intervento rappresenta non solo un’occasione per restituire un edificio in disuso alla città ma per favorire la contaminazione formativa e culturale e per aprire le porte di un luogo
strategico che può essere da stimolo per tutto il territorio.

FONTANA: “UN INVESTIMENTO STRATEGICO PER IL FUTURO”
«Questo progetto nasce dalla consapevolezza della necessità di offrire ai nostri giovani strumenti e competenze che rispondano alle richieste di un mercato del lavoro in continua evoluzione – ha commentato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana -. La Lombardia, quale epicentro dell’industria e dell’innovazione italiana, deve poter garantire opportunità di formazione eccellenti, che preparino
adeguatamente i futuri professionisti. I nostri studenti potranno così beneficiare di una formazione pratica e immediatamente applicabile, diventando professionisti qualificati pronti ad affrontare le sfide di un mercato globale. Sono convinto che questo polo formativo rappresenterà un investimento
strategico per il futuro della nostra regione, contribuendo non solo alla crescita professionale dei singoli, ma anche al rafforzamento dell’intero tessuto economico lombardo.

CASSANI: “PORTIAMO AL CENTRO E IN CENTRO LA FORMAZIONE”
«Sono contento di aver firmato l’accordo di programma con Regione Lombardia e ITS INCOM, con il quale suggelliamo il nuovo futuro di uno degli edifici più centrali e iconici del centro di Gallarate – sottolinea il sindaco di Gallarate, Andrea Cassani -. La formazione è sempre più determinante per preparare adeguatamente i giovani ad entrare subito, con competenza, nel mondo del lavoro ed è anche uno
strumento determinante per la competitività delle nostre imprese. ITS INCOM è già una splendida realtà che a Gallarate verrà ancor di più valorizzata. Con questo progetto abbiamo voluto portare al centro (e in centro) la formazione dei giovani. Palazzo Minoletti tornerà a vivere dopo oltre un ventennio di chiusura e lo farà con le ragazze e i ragazzi che saranno il nostro futuro».

DI RIENZO: “UN EDIFICIO TRASPARENTE, APERTO ALLA CITTÀ”
“Il nuovo palazzo Minoletti sarà un edificio trasparente, permeabile e aperto alla città – commenta il presidente di Fondazione Its Incom, Benedetto Di Rienzo -. La nostra intenzione è che i cittadini possano vedere e vivere la nostra realtà e il nostro stile formativo e incontrare gli studenti che porteranno senza dubbio ulteriore vitalità al centro cittadino. Essere presenti con una sede così importante a Gallarate conferma inoltre l’attenzione del nostro ITS a tutto il territorio provinciale
e la costante volontà di migliorare il servizio offerto e le opportunità di crescita per gli studenti”.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner