24 chili di droga: Novara, 41enne albanese in manette

Operazione della Polizia

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

La Polizia di Stato di Novara, nel pomeriggio del 22 maggio, nel corso dei servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino albanese di 41 anni residente a Novara, con precedenti di polizia, per detenzione ai fini di spaccio di hashish e marijuana.In seguito a una perquisizione locale e personale, gli agenti hanno trovato l’uomo in possesso di droga e di un bilancino di precisione.

Ulteriori accertamenti più approfonditi effettuati nei pressi dell’abitazione del cittadino albanese, hanno permesso di individuare un’autovettura in completo stato di abbandono, risultata intestata al cittadino albanese, al cui interno al termine della perquisizione, sono stati rinvenuti circa 23 chili e 500 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana, celati in due distinti trolley.La sostanza stupefacente rivenuta, analizzata presso il locale Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica è risultata essere hashish per un peso totale lordo di circa 11 chili e 362 grammi e marijuana per un peso totale lordo di circa 12 chili e 894 grammi per un totale di oltre 24 chili di sostanze stupefacenti.Al termine degli atti di rito il 41enne è stato trasferito presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner