― pubblicità ―

Dall'archivio:

Anche la Maleco di Corbetta in campo contro l’emergenza coronavirus

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Attenzione: questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie.

Potrebbe contenere informazioni obsolete o visioni da contestualizzare rispetto alla data di pubblicazione.

CORBETTA –  Anche la Maleco, società di Corbetta specializzata in realizzazione e manutenzione di attrezzature e mezzi di primo soccorso in campo nella lotta contro il Coronavirus. L’azienda del nostro territorio, infatti, ha realizzato in tempi record  – stiamo parlando di un paio di giorni – una barra di nebulizzazione di prodotto sanificante installato su di un automezzo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (VEDI VIDEO SOTTO).

L’azienda a conduzione famigliare, oggi vede alla guida papà Ivano con i figli Andrea e Fabiano che abbiamo sentito al telefono. “Il nostro lavoro è la nostra passione. E’ stato un piacere poterci rendere utile ai Vigili del Fuoco. Certamente, se ci sarà chiesto e ci sarà la necessità, ripeteremo nuovamente questo tipo d’intervento”.

Peraltro, il mezzo dei Vigili del Fuoco sarà utilizzato proprio per sanificare le strade del nostro territorio lombardo.

 

La Maleco è stata fondata nel 2004 e si occupa dell’assistenza di attrezzature speciali, vedi per esempio i camion in dotazione alla Protezione Civile o, appunto, ai Vigili del Fuoco. Contestualmente, si occupa della vendita di prodotti e attrezzature anti incendio in pratica in tutto il mondo.

Questa realtà infatti, che ha profonde radici nel Magentino oggi opera anche in Paesi come  Kenya, China e Africa e  Emirati Arabi piuttosto che Turchia, Polonia e Spagna per quanto riguarda l’Europa.

F.V.

 

 

https://www.facebook.com/121677161840728/videos/528689724726912/

 

 

 

Questo articolo fa parte dell'archivio di Ticino Notizie e potrebbe risultare obsoleto.

■ Prima Pagina di Oggi