46enne di origini brasiliane morta ieri sera a Gaggiano lungo la 494

Un altro incidente mortale lungo la 494, questa volta in territorio di Gaggiano. Sono intervenuti i vigili del fuoco volontari di Abbiategrasso, che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Ancora sangue lungo una delle strade più pericolose dell’Est Ticino, la SS 494 Vigevanese. Una donna di origini brasiliane di 46 anni è morta nella serata di ieri, intorno alle 22 e 30 lungo la Statale 494 nei pressi di Gaggiano, nel Milanese a bordo di un’auto che è sbandata ed è andata a finire contro un albero. Ne danno notizia i vigili del fuoco, intervenuti con il distaccamento volontari di Abbiategrasso i quali non hanno potuto fare altro che estrarre dalle lamiere il corpo dell’automobilista. Gli accertamenti sulla tragedia sono svolti dai carabinieri.

Sempre lungo la 494 un incidente (per fortuna non mortale) si era verificato il 6 settembre a Vigevano, dove erano rimasti coinvolti due mezzi: un’auto Volkswagen Golf e una moto Kawasaki Z 750. Ferito il motociclista, un 39enne: è stato portato con un’ambulanza della Croce Rossa al pronto soccorso del policlinico San Matteo di Pavia, dov’era arrivato in codice giallo.

Sempre lungo la 494, il 7 ottobre, si era verificato un piccolo incidente tra il ponte del Ticino e Ozzero, in questo caso un tamponamento. Nessun ferito grave, ma la strada è stretta e si era bloccato tutto. Disagi molto importanti, con lunghe code per gli automobilisti in partenza da Vigevano. È l’ennesima riprova della difficoltà dei collegamenti tra la Lomellina e Milano.

(foto archivio)

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner