Rho fiera: al via mercoledì Myplant & Garden, la fiera internazionale di fiori e piante

Dalla 'pianta del futuro' alle alghe e ai funghi da salotto, dalle nuove varieta' di fiori e piante anti-caldo ai gemelli digitali degli alberi, alle nuove tendenze floreali per i matrimoni, tantissime le curiosita' in mostra.

Somma Lombardo: “Ieri, oggi e domani: il percorso dell’arte sommese”

L’Amministrazione Comunale, Pro Loco Somma con il CAI – Sezione Somma, Family CAI e i giovani di PartyAmo invitano la cittadinanza al “Camminar Mangiando”,...

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

Dalla ‘pianta del futuro’ alle alghe e ai funghi da salotto, dalle nuove varieta’ di fiori e piante anti-caldo ai gemelli digitali degli alberi, alle nuove tendenze floreali per i matrimoni, alle architetture botaniche, agli eco-materiali per i giardini, alle sfilate flower-fashion: saranno tantissime le curiosita’ in mostra all’ottava edizione di Myplant & Garden, una delle piu’ importanti fiere B2B del verde al mondo, in programma a Fiera Milano-Rho, dal 21 al 23 febbraio.

Innovazione, sostenibilita’ e creativita’ saranno al centro di questa edizione che ha raggiunto i 50 mila mq di superficie espositiva (pari a 7 campi da calcio, o a 185 campi da tennis), con 768 espositori (21 per cento dall’estero), a testimonianza del fermento del mondo del verde, sia vegetale sia progettato.

Una vivacita’ che vede l’Italia, secondo esportatore europeo, tra i protagonisti internazionali, con 17.000 le aziende e oltre 45mila gli ettari di terreno dedicati all’orto-florovivaismo.

Toscana, Liguria, Sicilia, Lombardia, Lazio, Puglia, Emilia-Romagna, Veneto e Piemonte guidano nell’ordine la classifica delle regioni italiane che registrano il piu’ alto valore produttivo del settore florovivaistico nazionale.

Un valore che ha raggiunto i 3,14 miliardi di euro, “il dato piu’ alto della serie storica dell’ultimo decennio”, confermano da Myplant.

Lombardia sugli scudi con 188 espositori, a testimonianza di una industria regionale di fiori e piante di eccellenza che vale il 9 per cento di quella italiana (quarta potenza produttiva nazionale con 275 milioni su 3,1 miliardi). Crescita delle produzioni lombarde dell’11 per cento (Istat).

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Altre Storie

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Altre Storie

Pubblicità

contenuti dei partner